Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Scopri di più sul sito del garante della privacy

2 dicembre 2017 LA CAVA 2017 video

  

 copyrightLa legge tutela la proprietà delle immagini. Chi utilizza altrui scatti fotografici e/o frammenti video, in assenza di autorizzazione del proprietario deve sempre citarne la fonte. 
I Contravventori potranno essere perseguiti

 

 

 http://www.amiciricerchestoriche.it/home.html

2dic017LACAVA

 

La presentazione sabato 2 dicembre alle ore 17.00 nell'aula magna della Scuola Media

LA CAVA 2017: VICENDE, PERSONAGGI, STORIA DI MALNATE

 

L'appuntamento è ormai tradizionale: all'inizio di dicembre l'Associazione Ricerche Storiche (ARS), presieduta da Lorenzo Pini, dà alle stampe un nuovo numero della Cava, volume d'approfondimento sulle vicende e sui personaggi che, in diversi versanti, hanno caratterizzato Malnate. Quest'anno l'appuntamento è per sabato 2 dicembre quando, nell'aula magna della Scuola Media, con inizio alle ore 17.00, verrà presentato il numero del 2017 di una pubblicazione che, di volta in volta, ha acquisito sempre più considerazione e attenzione da parte sia degli specialisti che di tutti coloro che vogliono accrescere le loro conoscenze su aspetti della storia della località alle porte di Varese.

Giunta alla sua ventiquattresima edizione, la Cava  offre, ancora una volta, diversi approfondimenti di rilievo. S'inizia con la pubblicazione di una ricerca, curata dallo storico della musica Matteo Mainardi, sulla figura del pianista Renato Cohen e della sua tragica vicenda. Nato a Malnate nel 1911 da una famiglia ebrea e compagno di studi di Arturo  Benedetti Michelangeli, tra i massimi esponenti del pianismo di tutti i tempi, Cohen vide la sua carriera stroncata dalla barbarie nazifascita, con la deportazione e la morte ad Auschwitz.

A seguire, Maria Vittoria Della Bosca ricostruisce i settant’anni di storia del Gruppo Alpini malnatese mentre Maurizio Ampollini ci parla di un evento quale la Sagra Settembrina che, partendo dalla prima edizione del 1948, caratterizza la ripresa dell’attività cittadina.

La Cava ’17 prosegue poi con lo studio che Giuseppe Maresca dedica all’opera più recente dello scultore Paolo Borghi: si tratta della Resurrezione che si trova nella chiesa di Gurone.

Tocca quindi a Sabrina Dotti presentarci un approfondimento sui ritrovamenti di fossili di crostacei a Malnate e di nuovo a Maurizio Ampollini analizzare senso e motivazioni delle dimissioni nel 1923 di Antonio Bianchi Luraschi dalla presidenza della Cooperativa. 

Chiudono il volume i consueti contributi della rubrica "Cronache d'altri tempi" di Enrica Gamberini e i principali avvenimenti che hanno caratterizzato Malnate nell'ultimo anno riproposti ancora dalla penna di Giuseppe Maresca. 

 Antonio Franzi

 

 

Ricerca nel sito

Calendario

<< 2018 >>
< Dicembre >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31