Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Scopri di più sul sito del garante della privacy

HomeForumTemi variCultura Spettacoli Intrattenimenti

Cultura Spettacoli Intrattenimenti

"A RUOTA LIBERA"

servizio di aggiornamento, informazione e promozione del territorio - ideato, gestito e prodotto da volontari
La Piazza Virtuale di Malnate

CULTURA - SPETTACOLI - INTRATTENIMENTI

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

 
# giuseppe 2015-07-29 08:21
suggerisco ai miei concittadini che amano la lettura un testo da scaricare da Internet gratuitamente. No faccio pubblicità a casa editrice. Il testo è "Il codice degli dei". 170 pag. di risposte ai misteri della creazione.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# vorrei sapere 2015-07-20 21:17
Dall assessora ai lavori e manutenzioni sig.a Tiberio se vuole informare i cittadini circa gli esiti del suo bando per le aree di via Milano,d adibire a zona piscina.
grazie della non risposta.
dagli uffici competenti ci informano che è tutta aria fritta e calda.
grazie,signora Valentina.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ho saputo 2015-07-22 14:21
La risposta arriva oggi grazie alla PROVINCIA e al giornalista PINO VACCARO: la piscina non c'è, un'altra bufala dei nostri amministratori, bambini in ogni senso,viene smascherata.
Il bando per le aree è andato deserto, nessuno si fila nè dei terreni comunali nè di fare progetti a piacimento dei bambinoni-comunali.
Ancora una volta l'aria fritta di valentine,sam&m arie arrischia di diventare aria mefitica..
Buon gioco trova pure l'ex-verdepadan oGasta a picchiare su questa amministrazione di sognatori incapaci e,forse,anche incompetenti.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nuoto 2015-07-22 20:05
ma se nessuno si vuole accollare il riscio di costruire una struttura a Malnate che non saebbe reddititizia nonostante le previsioni del grande economista prezzemolino, caro saputo metticili tu i soldini, convoca tu qualche investitore e presentagli un piano redditizio, magari si risolve
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nuoto libero 2015-07-23 10:46
@nuoto a perdere, vorrei dirti che io non sono assessore del Comune, non faccio proclami nè promesse da marinaio,non sbandiero bandi inutili tanto per far perdere tempo agli uffici comunali. E i miei soldini li uso per gli affari miei, senza chiedere niente a nessuno.Non devo conocare niente e nessuno, chi fa sparate sui giornali,vedi la sig.Tiberi ,eviti di farle perchè di cose non fatte a Malnate si può scrivere un libro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nuoto 2015-07-23 13:49
ecco bravo i tuoi soldini facci cioì che meglio credi e non pretendere che il comune, con i ns. di soldini ,si accollli un progetto onerosissimo e destinato ad una rapida fine, visto che gli imprenditori privati del settore sono consapevoli della cosa.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# a rana 2015-07-24 09:27
a fenomeno, io pretenderei che il Comune, con i ns soldini, ci faccia le cose che ci servono e che anzi ci sono indispensabili, come p.e. tappare i buchi nelle strade, e non invece impiegare la gente stipendiata in bandi e progetti inutili che servono solo a girare le carte.
e se vogliamo rimanere in tema di ns. soldini ben spesi, parliamo di consulenze, del logo del comune, di immagine e aria fritta, dei 100 e passa mila del professorone dei bambini, e anche qui ci sarebbe da scrivere un libro
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# francesco 2015-07-19 08:18
approfitto perché a Malnate si può. ci sono molte persone attente a conoscere e conoscere l'altro e a farsi conoscere. mi piacerebbe che si organizzasse sempre in uno dei parchi o ville di proprietà pubblica, una festa dei popoli. investire le varie comunità a incontrarsi magari, scambiandosi il cibo della propria origine di provenienza. anzi, mi piacerebbe condividere con un cittadino africano lo stesso piatto e mangiare con lui con le nostre mani. Quando posso farlo, quando mi reco in Marocco e Tunisia, Egitto e Giordania, è l'atto più sacro della mia permanenza in quei luoghi, perché, mangiando insieme io mi fido di chi mi sta di fronte e lui si fida di me. Non solo questo ... (ringrazio malnate.org)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# francesco 2015-07-20 07:46
ho parlato con il sindaco proprio ieri. mi ha ventilato l'impossibilità sul piano asl, organizzare simile scambio di cibo. peccato. approfitto per augurare ai miei concittadini radiosa settimana
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# d assisi 2015-07-20 12:25
@francesco, le tue idee sono aperte al mondo.
è il tuo sindaco-familia re che scansa fatiche; come il suo CapoRenzi parla,parla,par la..e nulla fa. Adesso la colpa è dell'asl.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Remo 2015-07-20 09:35
e certo che è difficile impegnativo e dispendioso
di impossibile non c'è niente ma l'organizzazion e di incontri culinari pubblici deve avere le sue regole se non si vuole rischiare la gattabuia per un mal di pancia causato da un biscotto
Latticini e carni sono sorvegliatissim i, giustamente
lo sono anche i vegetali i contenitori per la distribuzione e la cucina a cui ci si rivolge per la loro preparazione e servono posate monouso se non hai la lavastoviglie a portata di mano, coperture dei tavoli lavabili ecc ecc e il costo del permesso pesa per qualche centinaio di euri

non a caso il nipote sindaco pubblicizza una cena (in bianco) dove ognuno prepara spende e si sgargarozza il suo.......... pensi che con la scusa di dare spazio a qualche "artista" la fa passare per evento organizzato dal comune.... che ci sta anche per via di data luogo colore abiti prefissati dall'ente....
Sior Francesco e che, io glie lo divo dire?
impari dai pubblicitari del nipote..... che c'e 'vò?...........
un po' di fantasia e soprattutto grande ma grande spirito di propagandaaaaaaaaaaa!

a malnate c'è chi può farlo dalla parrochhia alla proloco a prenimega a qualche ristoratore che in cambio di pubblicità può fare ricette etniche
che c'e 'vò ?............

Francesco Francesco tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo il mare ma se lo si vuole attraversare il modo c'è
oltre ad annunciarlo bisogna farlo e naturalmente farlo con i tunisini marocchini egiziani cinesi albanesi ... con cui lei ha saputo sicuramente stringere un rapporto tale da prevederne l'entusiasmante partecipazione
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Gaspari 2015-07-20 14:19
mi permetto di suggerire alla zio @francesco una cena fraterna e frugale, dove giustamente come dice @Remo
, a mò del pranzo-comunale -in bianco,ognuno porta il suo pane e companatico e se lo consuma o lo offre agli amici fraterni ,senza asfissiante burocrazia asl.
sono sicuro che tale agape avrà un successo enorme,potendos i immaginare una copiosa partecipazione di gente da ogni dove.
mi viene il dubbio che il nipote-sindaco abbia disdegnato la proposta del venerando parente @francesco per non offuscare la suddetta messa in scena in bianco.
tra parantesi, io soffrendo un pò di stomaco parteciperò al pranzo in bianco con le seguenti pietanze. uova strapazzate, riso cantonese, petti di pollo infarinati con polenta, rigorosamente bianca, dolce biancomngiare del valtellina, vini bianchi di golasecca,pasta di madorle in fiore.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# . 2015-07-20 19:00
beh dai niente male la storia del pranzo in bianco, dopo quell'altro sondaggio estivo del -oggi amministro io, lo stile dei pubblicitari del Sam si affina.
In entrambe i casi fa rumore, stringono insieme amorevolmente gli amici degli amici più qualcuno che ci sta a fare da figurante distratto dal picnic di gruppo (gruppo va pronunciato con la R moscia.... che fa tanto fine)
tutti rigorosamente registrati e iscritti e solo per registrati e iscritti più
un testo tutto cuore e amore per il manifestino e un po' di malnatesi che spingono sui nettwork
Non trovate anche voi che sia una bella pensata?
Io soffro di pancia ma proprio tanto quindi non mi sono fatto registrare per evitare imbarazzo

Visto che è almeno il secondo sondaggio subliminale che gli astuti lanciano ai paesani camuffato da evento chiedo a qualcuno di dare almeno i risultati così per trasparenza e condivisione con i cittadini

Tornando al sior Francesco
gli stranieri qui da noi non sono ancora contemplati dai pubblicitari ma appena arriveranno a capire come usarli vedrà che perfino l'asl non sarà più un problema
.... il problema forse sarà quello di convincerli a vestirsi tutti di un stesso colore scelto dall'amministra zione ma troveranno un’altra idea.... adesso è ancora presto per pensarci gustiamoci il nuovo sondaggio “total white” (che in inglese fa più grande che dirlo in italiano)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# bianco 2015-07-21 09:23
il signor trattino e' talmente pervaso dalla sua VERITAche non sa che i pranzi o picnic in biano, si fanno da anni anche in locatios piu' prestigiose(Vil la Panza a varese per citarne una vicina) e sooto bandiere politiche opposte... lei signor trattino soffre di colite spastica perche' le sue verita la rendononervoso, si faccia un bel bicchierone di camomilla(tiepi da viste le temperature) e riordini le idee prima di scrivere... contro... l'evento sociale e culturale
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# . 2015-07-21 11:07
Ooooh la peppa un po’ di comprensione per uno come me che non ci arriva !!!!!
Si vede che Astuti e donna Maria per me sono proprio troppo.
Ma guardi che ci sta sa?
Parlavo ieri con il vicino di casa e anche lui …..
ma sa come si dice: chi si assomiglia si piglia
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# diabolik 2015-07-21 08:35
Si potrebbe pensare che (puntino) ha una mente perversa o che è un gufo o che ha la vista lunga fatto sta che a pensarci bene la cosa in bianco è una riunione per soli consenzienti su SUOLO pubblico e
non si spiega qual'è l'EVENTO pubblico. (?-!-??)
Forse è pubblico perché tutti possono andare a VEDERE la sceneggiata?

La più bella è che dopo che ti chiedono di registrarti e di esserci con tutto di tuo ti dicono in grassetto che la partecipazione è gratuita !!!!!

Mah
tra l’amministrazio ne e (puntino) non saprei chi ha la vista più lunga o ha la mente più perversa.
Facciamo un sondaggio?

Diabolik
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# blanc 2015-07-22 12:06
pensate, se potete, signor trattino e diabolik, che il pic-nic in bianco e' addirittura, in versione naturalmentepiu ' struuturata una iniziativa partita negli anni scorsi da Parigi, nei suoi celebri parchi, diffusasi a Milano, Grosseto,Varese ed altre citta italiane, e voi qui a dire un raffinato piano pre elettorale della giunta malnatese? ma davvero siete convinti che Malnate sia l'ombelico del mondo?, ma bevetevi un the freddo se non potete andare in piscina e rilassatevi che vi sentirete meglio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# malnate.org 2015-07-18 11:25
Ieri sera a villa Braghenti il concerto è stato un vero spettacolo. Una moltitudine di artisti veri
Musica e danze, una chicca gustata da solo una cinquantina di persone
Quella di ieri sera sarebbe stata cultura da distribuire a piene mani, un incontro con arte e spettacolo di spessore organizzato dall’assessorat o alle culture e nemmeno due righe per comunicarne il pregio
I tanti malnatesi e non solo che pur amando le sagre cercano qualcosa di più, avrebbero apprezzato e invece, una straordinaria occasione passata in sordina!
………. nemmeno in VN abbiamo trovato qualcosa!
Perchè mai? Un vero peccato!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# lettore 2015-07-14 15:57
Se vi trovate an entrare nel palazzo comunale, vi invito a guardare alla vostra sinistra. In una Teca (posto infelice) noterete un dipinto della nostra concittadina Liliana Farina del 2010. Il quadro meriterebbe una parete perché nella teca si perde. Premetto che sono un nulla e di arte capisco molto ma molto poco. Osservandolo ho provato la bellissima sensazione della rappresentazion e dell’ambivalenz a dell’animo umano. In alto sulla sinistra, colori tenui e il movimento ondoso, mi hanno fatto pensare alla serenità, alla bellezza, all’armonia che molte volte viviamo. Lo spazio occupato da questa rappresentazion e è limitata, ma è come quello che succede nei testi storici. I periodi belli non si raccontano o meritano poco spazio. La parte preponderante della superfice, mi ricorda la passione, il turbamento, la voglia irruenta di vivere. Il colore è più marcato, materico, quasi a voler rappresentare un esplosione. Non conosco personalmente la pittrice e quindi non conosco la sua storia per andare oltre a queste tre righe che ho scritto. Mi piacerebbe, che il quadro venisse tolto da questa Teca (una vetrina non più usata dove il comune un tempo esponeva dei documenti amministrativi) , e collocato, messa la vetrina in una cantina, nell’intera parete. Meriterebbe. Attendo commento
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# francesco 2015-05-10 11:45
Seguo ciò che ritengo cultura a Malnate, e contrariamente a quanti si lamentano che c'è poco, io ritengo che spazi ed eventi culturali ce ne sono. Basta seguire. Ammiro alcune poetesse, forse perché, le ritengo di una sensibilità che gli uomini non hanno. La creazione è donna. Non so se è possibile fare nomi, ma Annamaria Tettamanzi, con le sue parole ha la capacità di emozionare prima se stessa che le scrive e poi l'uditore che ascolta, entrando in simbiosi come se le due anime che si incontrassero e diventassero una. Franca Buscaglia, che recita con passione, riesce a dare musicalità ai suoi versi. Luisa Crespi l'ammiro perché i suoi versi sono complessi, non facili da percepire all'istante, ma inducono alla riflessione e se mi posso permettere alla meditazione. Mi fermo qui, non conoscendone altre, ma se il caffè letterario , me ne darà occasione, mi permetterò di tracciare il mio pensiero su queste pagine. I Pittori. Tanti bravi. Molti hanno la capacità di andare oltre il tracciato e il colore. Luca Canova, nella rappresentazion e della figura, ha una capacità plastica capace di coinvolgere l'osservatore, e oltre questa capacità, il suo segno diventa anche simbolo di ciò che apparentemente si nota. Mi scuso se non menziono altri, ma spero che lo facciano altri e mi parlino delle nostre pittrici locali.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# presumo 2015-05-10 21:28
francesco,lei si che è un bel volpino: suona la cetra alle donne, a quelle che conosce come la magnifica poetessa annamary e a quelle che vorrebbe conoscere. Cherchez la femme,monsieur francoise!
io conosco la contessa epanimonda sesa carlotta ascani del trotto,donna superba,impareg giabile scrittrice di racconto brevi,musa del vate di quadronna,magni fica padrona di casa nel cui salotto si radunano i migliori ingegni loci,tra cui il fine cantore merchior di gurone.
se mi lascia l'indirizzo email le girero' l'invito per un prossimo lunedi artistico.
avverto: l'età è elevata, tranne le giovani governanti della padrona di casa
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Talent Manager 2015-05-12 10:57
Faccio parte della Società Talent Maneger for Anonymous Artists.
Seguo con molto interesse questo Forum e sono realmente impressionato dalla quantità e qualità di artisti-scritto ri anonimi che quotidianamente ci arricchiscono culturalmente con i loro pregevoli ed incisivi interventi.
Lei Sig. Presumo presumo (spero non sia solo presunzione) sia uno di questi.
Apprezzo la sua gustosa vena critica e sottile ironia. Un vero peccato che un potenziale artista come Lei si nasconda tra gli anonimi amici del Circolo della Contessa Epaminonda.
Sinceramente...perché un esperto di cultura come Lei non si fa conoscere meglio?
Non sia timido!
Neppure sia sottilmente invidioso del coraggio che i dilettanti (sicuramente artisticamente meno validi di Lei) hanno "mettendoci Nome e la Faccia".
Penso che il livello culturale di Malnate ne risentirebbe in senso positivo.
Cordialmente
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CUORE POETICO 2015-05-11 13:36
Signor Francesco,
a nome del gruppo CUORE POETICO le invio intanto,in attesa di conoscerla personalmente,i l programma del LUNEDI ARTISTICO prossimo venturo -25 di maggio.
Ci raduniamo ad ore 11.00 nella splendida dimora di Donna Epanimonda e,sino a notte -ore 23.30,come da indicazioni del Sindaco/Bambino - si susseguiranno incontri culturali e piacevoli.
Verso ore 13.00,un fresco aperitivo con vino delle balze d'Angera e salamini e formaggelle di capra della Valcuvia,sarà accompagnato da musiche barocche di Frescobaldi e Antinori.
A seguire,una salutare penichella e,verso ore 16.00,poetesse e poeti ci sveglieranno con carmi ed odi su sottofondo musicale del Boccherini. Le graziose domestiche della contessa,immigr ate provenienti da una stirpe di rara bellezza dell'Alto Niger,offrirann o intanto the,caffè,bevan de e pasticcini dolci e salati.
Tra ore 18.00 e ore 19.30, gli invitati e le invitate potranno liberamente dedicarsi a conversari, effusioni, giochi di società,bagni adamitici nel laghetto, mms,sms,tweet,selfie,eccetera.
Ad ore 20.00 in punto,con obbligo di vestito scuro per gli uomini e abito lungo,anche scollato,per le signore,sarà servita una cena a base di voul-au-vent,mo starde e pinzimonio,riso tto agli asparagi di Cantello,trota dell'Olona erborinata ai profumi del Mottarello,caff è del Felmoka e dolcezze del Sartorelli,il tutto innaffiato da vini esclusivi riserva di Monte Morone e con le note del duo de la Brascela Viola+Violoncello.
Ad ore 22.00 e rigorosamente sino alle 23.30,la poetessa Giorgia Costanza Serbelloni Vien da Lago,cui è dedicata la serata,presente rà la sua ultima fatica letteraria,sorr etta (la poetessa va verso i 95 anni!) da due magnifici esemplari della terra di Trinacria,mentr e la fedele e bellissima badante croata le tergerà la fronte umidificandole le labbra sottili con acqua e rosolio.
Come di consueto, un modesto obolo verrà devoluto ai bambini poveri poeti in erba, perchè crescano e si fortifichino nella poesia.
L'asppettiamo, signor Francesco, si faccia sentire.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Talent Manager 2015-05-12 11:03
Grazie per il programma dettagliato.
Ma ha dimenticato di lasciarci dei riferimenti topografici e telefonici.
Non tutti a Malnate hanno il previlegio di conoscere Donna Epaminonda.
Grazie anticipatamente .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# medio man 2015-05-11 16:24
per me una iniziativa culturale dovrebbe sapere lasciare la sensazione di bello, dovrebbe sapere accogliere e coinvolgere e se possibile a tratti essere anche divertente
per fare questo alla materia prima autentica bisogna aggiungere organizzazione e comunicazione q.b.
fino a quando c'è chi se la tira o all'occasione la tira noi del popolo con la fronte segnata da svariati pensieri abbiamo difficoltà a avvicinarci ai virtuosismi delle mani in pasta di (uno per tutti) il detto francesco (mi riferisco naturalmente alla ricetta di pasta di pane che ho letto qualche giorno fa)
sior francesco
a proposito di poesia , niente da ridire sui poeti o pittori
liberissimi di raccontarsi e non vedo il bisogno del suo pistolotto.
sugli appuntamenti culturali in genere a Malnate qualcosa da dire l'ho avuto e ne avrei è per questo che al momento non voglio toglierle la scena
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# acoram 2015-05-11 17:15
a proposito di cultura
ma si fa cultura a malnate?
tre poesie, quattro quadri di dilettanti bravi, non tutti,sono cultura?
forse, un pò
è come dire che il teatro della compagnia della mascherpa,bravi ssimi, è uguale al teatro che fanno al piccolo di milano?
forse siamo a livelli caserecci, un pò meglio che parlar solo di calcio o del giro d'italia
mai una volta,senza scomodare grandi cose o persone, che si sia fatto venire un critico d'arte per parlarci di pittura
o uno scrittore a parlarci di libri
o un architetto a parlarci di ambiente
o un carlo petrini a parlarci di expo
o un premio di poesia o una mostra non dei soliti dilettanti
sior francesco, impastare il pane è bello.faccia una serata o un pomeriggio dimostrativi,po i spezzeremo insieme il pane,col salame e un goccio di vino,con le sue amiche poetesse:piccol i segni di cultura di un paese
p.s. io metto il salame
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# culturale 2015-05-11 20:55
al famelico malnatese di cultura :non so cosa intendi per culturale ma ti ricordo alcuni eventi del 2015(a me non frega chi sia l'assessore preposto, ma gli eventi)
riassunto sommario
15-22-30 aprile incontri su educazione alimentare e corretto stile di vita con relatori docenti universitari
19 aprile 3 maggio mostra del pittore silvio bonelli presso la galleria orsenigo
12- 26 aprile collettiva artisti contemporanei sala consiliare patrocinata anche da provincia e comune di varese
con professori di storia dell'arte e concerto per violino e chitarra
28 febbraio incontro con l'autrice del libro Il quaderno di Rosetta tra i piu venduti del 2015
prossimo concerto di primavera del corpo filarmonico
luglio pranzo in bianco al parco 1 maggio con installazioni artistiche e performances di artisti

altri eventi non citati
sufficit? per un paese come malnate? incontri e eventi che poi neanche tantissimi frequentano preferendo la salamella e la polenta? sforzate un pochino le meningi prima di attaccare a testa bassa
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nessuno 2015-05-12 10:24
Ma per chi si lamenta e per quelli che fanno facile ironia sull'intervento pacato di Francesco che, a malnate non si fa cultura, invece di lagnarsi, perché, non fanno proposte? Ah dimenticavo, facile lamentarsi che proporre. Adesso vado al bar sport, poi passo all'isola dei famosi. Buona e serena giornata
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# 3 palle 1 soldo 2015-05-12 11:59
se possibile restaci e sarà veramente una buona giornata
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nessun dorma 2015-05-12 11:51
Buona giornata a tutti,
io anche non conosco il nome dell'assessore preposto ma osservo che
non ero a conoscenza del corso alimentare
il famoso e compianto pittore Silvio Bonelli,se consente, a Malnate lo conosciamo tutti e mostre su di lui,anche vivente,ne abbiamo viste tantissime; chi malnatese non ha in casa anche un piccolo acquerello del Maestro?
collettiva artisti?apre oggi,abbiamo visto davanti alla sede pullman in arrivo di visitatori,io anche vedrò
quaderno di Rosetta? un libro che ha raccolto vecchie glorie del partito comunista in omaggio alla comunista onorevole autrice
lascia stare il corpo filarmonico, che suona da 160 anni
pranzo in bianco? già fatto a Ville Ponti a Varese; un parere? una minch...na in bianco
concordo,con la cultura non si mangia
a Malnate vanno molto però salamelle e polenta,ultimam ente anche gli asparagi di Cantello
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Ricerca nel sito

Calendario

<< 2017 >>
< Ottobre >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

ArticoliCorrelati

atro vai rassegna stampa