Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Scopri di più sul sito del garante della privacy

Home

.11lug017GolettaLaghiLoc

GOLETTA DEI LAGHI DI LEGAMBIENTE
Terza tappa della campagna:
tecnici al lavoro per il campionamento
del Ceresio e del Verbano

Martedì 11 conferenza stampa di presentazione
dei risultati del monitoraggio del Ceresio a Lavena Ponte Tresa
Mercoledì 12 conferenza stampa
sulla qualità delle acque
della sponda lombarda del Verbano a Varese

 

Prosegue con la terza tappa l’edizione 2017 della Goletta dei Laghi, la campagna di Legambiente sul monitoraggio dello stato di salute dei bacini lacustri italiani, realizzata in collaborazione con CONOU (Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati) e Novamont.

L’equipaggio, dopo aver analizzato il Sebino e il Lario, ieri ha prelevato campioni di acqua del Ceresio, mentre oggi sta lavorando sul Verbano, sia sulla sponda lombarda che su quella piemontese, prelevando l’acqua in punti considerati sensibili per l’elevata attività antropica e per l’affluenza di scarichi civili. Grazie al laboratorio mobile allestito a Dormelletto (NO), i tecnici dell’associazione nelle prossime ore analizzeranno i campioni prelevati, ricercando inquinamento batteriologico di origine fecale, secondo quanto previsto dalla normativa, per poi confrontare i risultati con i dati registrati negli anni precedenti. Anche quest’anno è a disposizione dei cittadini il servizio di segnalazione di SOS Goletta*, attraverso il quale far pervenire le proprie segnalazioni relative a scarichi abusivi o non depurati (www.legambiente/golettaverde.it).
 
Sabato, domenica e lunedì l’equipaggio si dedicherà al monitoraggio delle microplastiche. L’indagine sulle microlitter, intrapresa per la prima volta in Italia sui laghi l’anno scorso, in collaborazione con ENEA (l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), in questa edizione riguarderà non solo le acque del centro lago, ma anche i corsi immissari ed emissari, quali il Toce e il Ticino, così da ottenere ulteriori informazioni sulle caratteristiche del fenomeno. Il monitoraggio è condotto attraverso l’utilizzo di uno speciale strumento per la raccolta di campioni: una manta con una rete a maglia ultrafine che trattiene le micro particelle, poi analizzate in laboratorio.
 
Un’altra novità introdotta quest’anno nella campagna di Goletta dei Laghi riguarda la mobilitazione dei volontari in azioni di citizen science, quali la raccolta dati sui rifiuti accumulati sulle spiagge lacustri. Nella mattinata di ieri, i volontari sono stati coinvolti nella raccolta dei rifiuti sulla Spiaggia del Fortino a Laveno, in collaborazione con il Comune di Laveno (VA). I materiali verranno poi catalogati e analizzati dai tecnici di Legambiente per la caratterizzazione della composizione. Il coinvolgimento diretto di cittadini rappresenta l’occasione per creare un connubio perfetto tra l’attività scientifica e il volontariato, avviando una collaborazione utile per il futuro di operazioni di citizen science anche sui laghi italiani, così come da alcuni anni avviene per la raccolta e la classificazione dei rifiuti marini spiaggiati. Altre attività di raccolta di lake beach litter sarà domenica dalle 14 alle 16 all’Isola dei Pescatori.
 
Goletta dei laghi partecipa all’evento internazionale BIG JUMP European Lake&River Swimming DayDomenica 9 luglio alle ore 15 i cittadini di tutta Europa si tufferanno in contemporanea nei laghi e fiumi. L’equipaggio di Goletta in collaborazione con il circolo locale di Legambiente VCO “il Brutto Anatroccolo” salterà all’Isola Pescatori, nell’arcipelago delle Borromeee. Per Varese, invece, l'appuntamento è ai Mulini di Gurone, sempre alle 14.30, per "saltare" nell'Olona.

Lunedì 10 luglio i tecnici della Goletta campioneranno le acque in centro lago per rilevare la presenza di microplastiche. Il monitoraggio sarà effettuato trainando da sponda a sponda la manta, lo speciale strumento a maglia ultrafine per il filtraggio dell’acqua, dalla barca a vela.
 
Martedì 11 luglio alle ore 10,30 ad Arona presso l’aula magna del Comune, in piazza De Filippi saranno presentati i risultati del monitoraggio scientifico sul Verbano per quanto riguarda la sponda piemontese del lago. Interverranno Simone Nuglio responsabile della Goletta dei Laghi, l’ing. Angelo Robotto direttore generale di Arpa Piemonte, Fabio Dovana presidente di Legambiente Piemonte e il Dott. Andrea Gallina amministratore delegato di Acque Novara VCO Spa che illustrerà gli investimenti già effettuati e la programmazione dei prossimi anni per la gestione della rete di depurazione dei comuni rivieraschi. Alle 11.30 l’aula ospiterà il confronto pubblico con i Sindaci dei Comuni rivieraschi promosso dal circolo di Legambiente “Amici del Lago” dal titolo Contratto di Lago, un approccio di sistema - Il problema delle microplastiche. Interverranno: Stefano Ciafani direttore nazionale di Legambiente, Franco Borgogno dell’European Research Institute, Franco Borghetti presidente del circolo Legambiente VCO “il Brutto Anatroccolo”, Massimiliano Caligara presidente circolo Legambiente sud Verbano “Gli Amici del Lago” e i Sindaci e gli Amministratori dei comuni rivieraschi. I risultati della sponda lombarda saranno, invece, presentati mercoledì 12 a Varese.

Sempre martedì 11 alle ore 11 a Lavena Ponte Tresa presso la Sala Vecchia Rimessa Tram saranno illustrati i risultati del monitoraggio microbiologico del Ceresio. Saranno presenti: Barbara Meggetto presidente di Legambiente Lombardia, Stefania Di Vito responsabile delle attività scientifiche di Goletta dei Laghi, Sergio Franzosi presidente Legambiente Valceresio, Massimo Mastromarino sindaco di Lavena Ponte Tresa, Jenny Santi sindaco di Porto Ceresio, Fabio Zucconelli sindaco di Brusimpiano, Pasqualino d’Agostino assessore alle politiche ambientali e Marcello Lesina Martinelli delegato all’ecologia.
 
 
Anche quest’anno il Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati è main partner di Goletta dei Laghi di Legambiente. Attivo da 33 anni, il CONOU garantisce la raccolta e l’avvio a riciclo degli oli lubrificanti usati su tutto il territorio nazionale. L’olio usato che si recupera alla fine del ciclo di vita dei lubrificanti nei macchinari industriali, ma anche nelle automobili, nelle barche e nei mezzi agricoli è un rifiuto pericoloso per la salute e per l’ambiente che deve essere smaltito correttamente: 4 chili di olio usato, il cambio di un’auto, se versati in acqua inquinano una superficie grande come sei piscine olimpiche. Ma l'olio usato è anche un’importante risorsa perché può essere rigenerato tornando a nuova vita in un’ottica di economia circolare: il 95% dell’olio raccolto viene classificato come idoneo alla rigenerazione per la produzione di nuove basi lubrificanti, un dato che fa dell’Italia il Paese leader in Europa. “La difesa dell’ambiente, in particolare del mare e dei laghi - spiega il presidente del CONOU, Paolo Tomasi - rappresenta uno dei capisaldi della nostra azione. L’operato del Consorzio non solo evita una potenziale dispersione nell’ambiente di un rifiuto pericoloso, ma lo trasforma in una preziosa risorsa per l’economia del Paese”.


*Sos Goletta: Per segnalare casi di inquinamento è possibile inviare una email a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    con una breve descrizione della situazione, l’indirizzo e le indicazioni utili per identificare il punto, le foto dello scarico o dell’area inquinata e un recapito telefonico.


L’itinerario di Goletta dei Laghi 2017  
30 giugno - 1 luglio, Lago d’Iseo (SEBINO) - Lombardia
4 - 7 luglio, Lago di Como (LARIO) - Lombardia
8 - 12 luglio, Lago Maggiore (VERBANO) - Lombardia, Piemonte
11 luglio, Lago di Lugano (CERESIO) - Lombardia
13 - 17 luglio, Lago di Garda (BENACO) - Lombardia, Veneto, Trentino
15 luglio, Lago di Molveno - Trentino
18 - 21, luglio, Lago Trasimeno/Piediluco - Umbria
22 - 26 luglio, laghi laziali

 

 
 

Calendario

<< 2018 >>
< Luglio >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31